Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2015

Priore Gheddafi

Strage di Bologna, il giudice Rosario Priore: “Chiedete a Carlos, lui potrebbe dire cose che non immaginiamo”

Andrea Purgatori: Quando scoppiò la bomba alla stazione di Bologna qualcuno disse che si trattava di un doppio avvertimento all’Italia, dopo Ustica.

Carlo Priore: Esattamente. La reiterazione di un messaggio al nostro governo perché tagliasse i ponti con Gheddafi, perche’ smettessimo di proteggerlo come avevamo fatto la notte di Ustica facendogli cambiare rotta dopo che c’era stato lo scontro aereo nel quale era stato abbattuto il DC9.

(Huffington Post)

Quel “qualcuno” in realta era stato Zamberletti, che aveva ipotizzato proprio il contrario: che un patto militare con Malta potrebbe aver provocato le ire del terrorista Gheddafi.

Invece per il giudice Priore il povero Gheddafi era la vittima di Ustica e pure per Lockerbie gli voleva dare l’assoluzione.

Priore crede che Carlos ci potrebbe riverale “cose che non possiamo immaginare”.

Carlos è appena stato condannato con sentenza definitiva a Parigi per attentati contro treni e stazioni con 11 morti nel 82/83.

La corte francese non aveva creduto alla sua versione di un “complotto yankee-sionista” responsabile per gli 11 morti, che senza dubbi secondo Carlos sarebbe pure responsabile per Ustica e Bologna.

Per fortuna Carlos era stato processato in Francia e non in Italia.

Incredibile che una persona cosi ignorante come Priore era stato uno dei giudici piu importanti del Italia.

Read Full Post »